Home MAPPA SITO MI PRESENTO MISTERI I "CERCHI" LINK NEWS - CONGRESSI SETI@HOME DISCLAIMER MAILING LIST ARTICOLI DAL WEB

ULTIMO AGGIORNAMENTO 29 MARZO 2014

 

Cerchi nel Grano - Crop Circles

Mistero Risolto!
12 Aprile 2014 - Godega di Sant'Urbano (TV)

 

 


 

2012 La svolta
22 Luglio 2012 - Modena

 

 

Prenotazione Tel. 059.330234 - 3319562217

E-Mail: umbaudo@hotmail.it

WEB: http://www.questaseraandiamo.it/conferenze/conferenza220712.htm

 


 

IN MESSICO con Adriano Forgione

21 Febbraio - 2 Marzo 2012

 

 


 

PRAGA ESOTERICA con Adriano Forgione

 

 


 

FreeENERGY Konference

26 Agosto 2011 - Praha

 

 


 

ASPETTANDO IL 2012

 

 

17-18 Settembre 2011 - Podere Ombrianello di Crema

 

Nel 2012 di certo non ci sarà la fine del mondo come previsto dai Maya. Sì, ma se capitasse?

 

“Aspettando il 2012”, la prima fiera espositiva sulle tecniche ed equipaggiamenti di sopravvivenza in caso di calamità planetarie, si terrà al Podere Ombrianello di Crema. 

 

Da un'iscrizione rinvenuta nel sito archeologico di Tortuguero, alcuni studiosi hanno ritenuto che secondo gli antichi Maya la fine del mondo si verificherà il 21 dicembre 2012. La storia è piena di previsioni catastrofiche di tal tipo, fortunatamente mai verificatesi, ma è anche vero che i Maya calcolarono la durata dell'anno solare in 365,2420 giorni e l'anno lunare in 29,528395. Praticamente azzeccandoci in pieno. Addirittura predissero, secoli e secoli prima, l'eclissi solare dell'11 agosto 1999, sbagliando di soli 33 secondi. Insomma, ci sarebbe da preoccuparsi seriamente, non fosse per il fatto – non da poco per loro –  che invece non predissero il ben più vicino, temporalmente, arrivo dei conquistadores spagnoli, che sterminarono proprio i Maya – già in decadimento – e altre popolazioni amerinde. 

L'interpretazione della profezia dei Maya, così come la biblica Apocalisse e altre, indicherebbe una catastrofe planetaria abbastanza vaga: roventi ondate di calore dal Sole, abnormi cambiamenti climatici, pandemie, carestie, disastrose inondazioni, terremoti devastanti, incendi di interi continenti, asteroidi sulla Terra, inversione dei poli magnetici terrestri e persino lo sbarco – o invasione – da parte degli alieni. In pratica, ripetiamo, ci sarebbe da preoccuparsi seriamente. La comunità scientifica è più che scettica, così come molti di noi, tuttavia di sicuro dovremo attendere la fine del 2012 per confermare che la profezia è errata. Ciò non toglie che la Terra possa essere coinvolta in qualsiasi momento da immani catastrofi, anche assolutamente non prevedibili da alcuno, come purtroppo si ha esperienza anche recente.

Capitasse veramente un tale scenario, i sopravvissuti saprebbero affrontare un mondo privo di corrente elettrica, condutture di acqua potabile, mezzi di trasporto, telefoni, scorte alimentari, ospedali e medicine e così via? Uno scenario mostrato in tanti film di fantascienza e quindi irreale. Ma se accadesse veramente? Le tecniche per tentare di sopravvivere per fortuna esistono, così come adeguati e semplici equipaggiamenti, e per saperne di più basterà visitare sabato 17 e domenica 18 settembre la manifestazione, unica in Europa, “Aspettando il 2012”, che si terrà nei 30.000 metri quadrati espositivi del Podere Ombrianello di Crema. Durante la manifestazione si terrà una serie di conferenze a livello scientifico con esponenti di fama nazionale e internazionale: astronomia, vulcanologia, medicina generale, epidemiologia, botanica, biologia animale, psicologia, protezione civile. 

“Aspettando il 2012” esporrà tutto ciò che potrebbe essere utilissimo in tale frangente: pannelli fotovoltaici, potabilizzatori manuali, generatori a manovella di energia elettrica, rifugi antisismici e antinucleari, stufe a legna, kit di sopravvivenza e di pronto soccorso, libri e manuali sul tema, biciclette, natanti gonfiabili, cibi in scatola e liofilizzati, equipaggiamenti e corsi di survival sia per i centri urbani sia per i luoghi selvaggi, razzi di segnalazione e fumogeni, semi di piante, fiammiferi antivento con candele commestibili, lanterne e tanto altro. Tutte nozioni e materiali utili, volendo, anche nella normale vita quotidiana, visto che nel 2012 non capiterà nulla di particolarmente catastrofico. Ma se capitasse ...

 

 "ASPETTANDO IL 2012"

Media free time, in collaborazione con FISA (Federazione Italiana Survival Academy)

Media free time - Tel. 0373 278314 – 3489000276   mediaro@libero.it

FISA - Tel. 3484670271 – 0373 330590   www.survivalacademy.eu

 


 

LE ORIGINI DELL'ESISTENZA UMANA TRA PEREGO E SITCHIN

Tra Misteriosofia, Antropologia, Genetica, Psicologia ed Ecologia

IL PRIMO PASSO PER CAPIRE LE NOSTRE RADICI

 

7 Maggio 2011 - Roma

 

LE ORIGINI DELL'ESISTENZA UMANA TRA PEREGO E SITCHIN: Tra Misteriosofia, Antropologia, Genetica, Psicologia ed Ecologia - IL PRIMO PASSO PER CAPIRE LE NOSTRE RADICI

Info:

www.centroitalianoricerche.com
David Lombardi - Direttore C.I.R.

Tel. 3493259842
Francesco Passeretti - Presidente C.I.R

Tel. 3493146678

 


 

CROP CIRCLES

Tutto quello che non dobbiamo sapere

 

6 Marzo 2011 - Napoli

 

CROP CIRCLES - TUTTO QUELLO CHE NON DOBBIAMO SAPERE

Info e Prenotazioni:

AMETISTA - CENTRO CULTURALE

Tel. 081 0788682 - 342 0415508

 E-Mail info.ametista@libero.it

 


 

UFO

Interazioni tra Umani e Alieni

 

30 Gennaio 2011 - Roma

 

Info e Prenotazioni

Tel. 340 0585850

www.segnidalcioelo.it

 


 

LA GENESI

Mutazioni, Incognite e Misteri nello Sviluppo Evolutivo Nell'Essere Umano

Tra Scienza, Pseudoscienza, Religione, Ufologia e Ambiente

 

23 Ottobre 2010 - Roma

 

 

Il C.I.R. (Centro Italiano Ricerche) organizza a Roma, presso la Sala Convegni "Il Mitreo", Via Marino Mazzacurati 61 - Roma, un convegno sulla GENESI DELL’UMANITà esaminata dal punto di vista Ufologico e Religioso

 

Info

David Lombardi - Tel. 3493259842 - E-mail: davidlombardi82@gmail.com

Francesco Passeretti - Tel. 3493146678 - E-mail: fpandromeda@gmail.com

Centro Italiano Ricerche: www.centroitalianoricerche.com

 


 

2° FESTIVAL DELLA CULTURA DELLO SPIRITO

 

7-8 Agosto 2010 - Albera Ligure (AL)

 

 

La Fondazione Mondiale SMND Sahaja Yoga e la Compagnia Teatrale Internazionale TEV organizzano il 2° Festival della Cultura dello Spirito ad Albera Ligure (AL) nei giorni 7 e 8 agosto 2010

 

Cento musicisti da tutto il mondo, oltre 15 concerti, spettacoli di danza e teatro, conferenze su Nicola Tesla, medicina alternativa, nuovi modelli sociali sostenibili: le Transition Town. Ecco il Festival Cultura dello Spirito, la kermesse di due giorni gratuita ed aperta a tutti che ha l’obiettivo di avvicinare il pubblico alla ricerca spirituale attraverso l’arte, la musica, la danza, il teatro e la scienza. Ad accompagnare l'evento mercatini d'artigianato, cucina multietnica, installazioni artistiche e mostre fotografiche, workshop sulla meditazione e laboratori creativi. In un mondo globalizzato fatto di scambi culturali e di ricerca dell’interiorità riteniamo questa possa essere la manifestazione vivente e concreta di ciò che l’essere umano è in grado di realizzare quando

desidera appagare i propri desideri più puri, quelli che lo sospingono verso ciò che è immortale ed eterno. Ad arricchire la proposta musicale sarà il grande concerto dell'Orchestra Belvedere di Genova composta da 31 elementi e diretta dal maestro Lorenzo Tazzieri.

La location è sita nelle vicinanze di Cabella Ligure, un piccolo paese in Val Borbera, magnifico luogo dalla natura incontaminata e rigogliosa, che vale la pena di scoprire ad un’ora d’auto dalle grandi città: Genova, Torino e Milano (località Chiappeti, Albera Ligure).

 

Info: www.culturadellospirito.net - 3488768893

 


 

I TEMPLARI, L'ENERGIA DELLA TERRA E ... LE ASTRONAVI

 

23 Aprile 2010 - Vico Canavese

 

 

I Templari, L'Energia della Terra e ... le astronavi": Il sottile filo che lega le astronavi preistoriche, le piante piegate dagli UFO e l'Energia del Nucleo Ferroso della Terra, filo rivelato dagli antichi Cavalieri Templari.
Nel corso della serata verrà presentato un filmato sulle "Strane luci del lago di Alice Superiore" e il romanzo di Banchelli - Di Benedetto "ATANOR-PASSWORD TEMPLARE SENTIERO DELL'ANIMA".

 

Info e Prenotazioni

Tel 0125 74377 - 347 2808176

www.coronagrossa.it

 


 

MAGICA E MISTERIOSA TURCHIA

 

12 al 23 luglio 2010

 

 

Si tratta di uno splendido itinerario in Turchia, studiato per l'occasione, per entrare nella nostra storia più remota, in quello che alcuni archeologi stanno indicando come il vero Eden biblico. La Cappadocia e l'Anatolia, splendidi luoghi custodi di strutture tra le più enigmatiche che si conoscano, le città sotterranee, sembrano essere profondamente legate ai miti di una terra cava e di un popolo ctonio che avrebbe salvato l'umanità dal diluvio oltre a richiamare l'enigma dei Vigilanti, che nella tradizioni religiose monoteiste vengono indicati come messaggeri divini, ma che nuove e rivoluzionarie teorie stanno scoprendo quale civiltà sciamanica avanzata che in questi luoghi avrebbe donato la conoscenza a culture più primitive. Forse superstiti di quella civiltà prediluviana, possessori di una profonda conoscenza che, come afferma il ricercatore Andrew Collins, sarebbe stata alla base della storia degli Angeli Caduti e di quel ricordo talmente ancestrale le cui tracce sono oggi presenti nel Libro di Enoch e nei Rotoli di Qumran. Una relazione che in quella zona si è rafforzata con miti e leggende e che ha visti questi luoghi della Turchia utilizzati successivamente dai cristiani che ne hanno fatto affascinanti chiese scavate nella roccia, oggi abbandonate ma ancora affrescate con i simboli cristiani più antichi.

Visiteremo quanto resta di questi luoghi sotterranei e spettacolari oltre ad approfondire il culto matriarcale di cui i Vigilanti erano portatori. Inoltre, come è nostra abitudine, abbiamo posto nel tour due esclusive assolute:

1 - Catal Huyuk, l'ultimo rifugio dei Vigilanti, la cui storia e architettura è stranamente simile a quanto si ritrova oltreoceano con i Pueblo degli indiani Hopi del New Mexico.

2 - Gobekli Tepe, città preistorica caratterizzata da innumerevoli templi megalitici con colonne a forma di “T”, assurta recentemente agli onori delle cronache internazionali in quanto da poco scoperta è risultata risalire a 14000 anni fa, quindi prima del diluvio, ma talmente avanzata che l'archeologo a capo degli scavi, il dottor Klaus Schmidt, non ha esitato a definirla il luogo originario dell'Eden biblico mentre il geologo Robert Schoch, famoso per la retrodatazione della Sfinge egizia, ne ha tratto ulteriore materiale per confermare l'esistenza di una civiltà avanzata in piena preistoria.

Non mancheranno visite pregne di valore spirituale, prima fra tutte quella a Konia, dove renderemo omaggio al sepolcro di uno dei principali maestri del sufismo e della Tradizione eterna, Mevlana Jelaluddin Rumi, fondatore del movimento sufico neoplatonico dei Dervisci danzanti.

Faranno parte del nostro tour i grandi Ittiti, i cui simboli, principalmente il disco solare, sono così vicini a quelli mesopotamici e confermano la diffusione in tempi remoti del culto solare ariano e della Tradizione Primordiale dall'Asia minore sino all'Egitto.

Un cenno va fatto anche per la visita all'antico regno di Commagene e alla splendida piramide funeraria di Antioco epifane, Nemrud Dag, dotata di simboli zoroastriani e mitraici e di una storia affascinante legata ai mito dei Re Magi. Avendo la casa reale di Commagene legami profondi con quelle persiana e seleucide, molte divinità consistevano in personificazioni dei corpi celesti, come il sole, la luna e i pianeti. Si dice che lo stesso Antioco abbia praticato l'astrologia, e fu forse iniziato all'ermetismo. Promosse infatti una riforma del calendario lunare di Commagene, che collegò al ciclo sotiaco (della stella Sirio) già utilizzato dagli egiziani. Al suo interno la camera sepolcrale è stata da poco individuata tramite geoscan ma mai aperta e potrebbe conservare ancora segreti e tesori di inestimabile valore.

Un itinerario che, con la storia di Istambul, di Santa Sofia, delle crociate e dei Templari copre realmente 14.000 anni di misteri. Vi aspetto!

 

Adriano Forgione

 

Viaggiatori Viandanti e Sognatori di Hera Travel Srl

Via delle Prome, 1 - 06122 Perugia

Tel 075.5736364 - 5737659 Fax 075.5722645

info@heratravel.it

 roberto@heratravel.it

 moreno@heratravel.it

 


 

ULTRATERRESTRE
Contatti - Reperti - Presenze - Tracce - Avvistamenti - Intelligenze - Segni - Manufatti

Comunicazioni - Storie - Antichi Misteri - Conoscenze Perdute - Profezie - 2012

 

24 Gennaio 2010 - Roma

 

         

 

Le riviste FENIX e X-TIMES organizzano il 24 Gennaio a Roma, presso l’hotel Villa Maria, Largo Berchet, 4, uno straordinario evento con ospiti internazionali.

Per la prima volta in Italia sarà ospite KLAUS DONA, soprannominato "Il Cacciatore di Ooparts", gli Oggetti fuori cronologia. Dona, da vent'anni impegnato nella ricerca sulle possibili tracce di contatti alieni nel passato, è stato l'unico al mondo a riunire in un'unica mostra gli Oggetti Fuori Tempo più famosi e di cui spesso abbiamo letto sui libri di Erich Von Däniken e nelle riviste specializzate. In una relazione di due ore ci parlerà di questi oggetti straordinari e della sua ricerca sui mitici Giganti, di cui ha già collezionato alcune ossa provenienti dal sud-America e delle quali, probabilmente, porterà con sè in qualche esemplare.

L'altro ospite internazionale sarà ANDREW COLLINS, autore di best seller mondiali nel campo dei saggi sul mistero storico e archeologico. Si è soffermato per anni sulla ricerca dei mitici Vigilanti biblici. Ha da poco pubblicato negli Stati Uniti il saggio BENEATH THE PYRAMIDS (Sotto le Piramidi) avendo riscoperto l'ingresso al regno sotterraneo della Piana di Giza, una rete di tunnel che potrebbero finalmente portare alla scoperta della Sala degli Archivi di Atlantide sotto la Zampa della Sfinge. Ci parlerà della sua scoperta con foto inedite in una esclusiva videoconferenza.

 

Gli altri relatori saranno:

Adriano Forgione: Direttore del mensile FENIX

Mike Plato: Ricercatore e Direttore di Booxtore.it

Pino Morelli: Direttore responsabile del mensile X-TIMES

Lavinia Pallotta: Direttore editoriale del mensile X-TIMES

 

Per informazioni: Tel. 06.9065049 - 347.7660158

 


 

CONTATTISMO
Una voce dallo Spazio

 

22 Novembre 2009 - Milano

 

 

Per informazioni: Tel. 338 6752575

WEB: www.associazionesaras.it

 


 

VAI AL PROGRAMMA DEL VIAGGIO

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

Viaggiatori Viandanti e Sognatori di HERA Travel S.r.l.

Via delle Prome 1 - 06122 Perugia

Tel.: 075. 5736364 - 5737659

Tel. cellulari ufficio: 393.9269879 - 392.9823855 Fax: 075. 5722645

e-mail: info@heratravel.it

 


 

NAUTILUS

di Maurizio Decollanz

Mistero, cultura, storia e spiritualità in teatro

In collaborazione con le riviste: Hera, Cronos, Notiziario Ufo, Area di Confine, Misteri di Hera e Rockstar

 

Ottobre 2009 / Marzo 2010 - Milano

 

LEGGI LA LOCANDINA

 

Per informazioni: Tel. 02 795469 / 02 76002985

WEB: www.cosmichorizon.it

 


 

STARCHILD

L'Enigma Genetico di un antico teschio: UMANO, IBRIDO o ALIENO?

 

31 Maggio 2009 - Roma

 

 

Evento internazionale assolutamente imperdibile per gli appassionati sia di misteri archeologici che di ufologia. L’evento “STARCHILD”, che si svolgerà presso l’Hotel dei Congressi di Roma, presenterà per la prima volta in Europa l’anomalo cranio umano trovato in Messico nel 1930 e così chiamato dal ricercatore Lloyd Pye, che lo sta facendo analizzare. Presto saranno noti i risultati delle ultime analisi del DNA realizzate presso lo stesso laboratorio che sta completando la ricerca sul genoma Neanderthal e Pye potrebbe comunicarle in anteprima proprio a Roma. Un’odissea che dura da 10 anni, culminata nel suo saggio The Starchild Skull. Lloyd Pye porterà con sè il cranio anomalo dello Starchild, uno dei più affascinanti reperti archeologici mai scoperti, che potrebbe confermare un’interazione con una specie non terrestre in pieno periodo precolombiano. Il reperto infatti presenta troppe stranezze anatomiche e genetiche e non è inseribile in nessuna tipologia umana conosciuta. Pye disquisirà dello Starchild, presentando tutte le prove scientifiche a sostegno di quanto affermerà. Inoltre, tutti potrete fare una foto con Pye e con lo Starchild tra le mani, un’occasione unica da non perdere. Con la partecipazione di Adriano Forgione, Mike Plato e il ricercatore Francesco Corona, autore di "Sentieri di Iniziazione".

 

E-mail adrianoforgione@gmail.com
Web
http://ilblogdiadrianoforgione.myblog.it

 


 

MAGICO E MISTERIOSO EGITTO

 

9 - 21 Maggio 2009

 

13 giorni e 12 notti di viaggio condotto da Adriano Forgione

 

MAGICO E MISTERIOSO EGITTO

 

Viaggiatori Viandanti & Sognatori di Hera Travel S.r.L. - Via delle Prome 1

06122 Perugia - Tel. 075 5736364 - 5737659 / Cell. 393 9269879 - 392 9823855

E-mail info@heratravel.it  moreno@heratravel.it

 


 

IL MISTERO DEL TESCHIO DI CRISTALLO

 

5 Luglio 2008 - Milano

 

IL MISTERO DEL TESCHIO DI CRISTALLO

 

Associazione Sviluppo Cultura

Prenotazioni e info: Sig.ra Loredana Giattini

Tel. 02 90090606 - Cell. 393 9166803

 

Info: www.sviluppocultura.net - 348 7224236

 


 

ATLANTIDE E CIVILTà COSMICHE

 

27 Ottobre 2007 - Lanzago di Silea (TV)

 

 

Associazione Culturale La Magnolia

Ingresso libero - Gradita prenotazione: 0422 361079

 

Informazioni:

www.bedvillamiani.it

 


 

MISTERI DALLO SPAZIO

Archeologia spaziale - Segreti millenari - Messaggi dal cosmo

Terzo ciclo di conferenze e Seconda Mostra fotografica
 

5 - 12 - 19 - 26 Ottobre 2007 - Melara (ROVIGO)

 

MISTERI DALLO SPAZIO - Ottobre 2007

 

Per il terzo anno consecutivo, il Comitato di gestione della Biblioteca Comunale "Dino Tinti" di Melara e il Centro Accademico di Studi Ufologici (USAC) di Santa Maria Maddalena, con il patrocinio e il sostegno dell'Amministrazione Comunale di Melara, della Pro Loco di Melara e della Provincia di Rovigo - Assessorato alla Cultura, organizzano nelle serate di venerdì 5, 12, 19, 26 ottobre 2007, a partire dalle ore 21, presso la sede della Scuola Primaria di Melara (ingressi nelle Vie Garibaldi e Marconi) un ciclo di quattro conferenze e una suggestiva e ampia mostra fotografica dal titolo:

MISTERI DALLO SPAZIO: ARCHEOLOGIA SPAZIALE,

SEGRETI MILLENARI, MESSAGGI DAL COSMO

Nel corso delle quattro serate, presenzieranno importanti giornalisti investigativi, illustri docenti universitari, i migliori ufologi e scrittori del settore a livello nazionale come: ADRIANO FORGIONE di Milano che relazionerà su "Alla scoperta di Atlantide: la storia e i segreti di un
continente perduto", CORRADO MALANGA di Pisa che interverrà su "Antica India: le macchine volanti degli dei", ENNIO PICCALUGA di Foggia che parlerà di "Marte: vita intelligente e strutture artificiali. Tutte le prove fotografiche", PINO MORELLI di Pescara che si occuperà di "UFO 1997 - 2007: i filmati e le notizie che i mass-media non hanno mai divulgato".


L'ingresso alle conferenze è libero e gratuito.
Per maggiori dettagli sull'evento, sui relatori e su come arrivare a Melara (Rovigo), consultare i siti Internet:

http://www.comune.melara.ro.it/ufo-progr07.htm
www.usac.it

 


 

L'Associazione Culturale IL SICOMORO
presenta:
 
LA VITA NELL'UNIVERSO
 
 
Relatori: Maria Morganti e Luciano Gasparini
Associazione La Corona
 
Venerdì 15 Giugno 2007 - ore 20,45
 
Auditorium della Regione, via Roma 1 - Pordenone
(Ingresso Gratuito)
 
Info: Tel 0434360652 - Cell. 3929801905 (Domenico)
 
associazione@ilsicomoro.com
www.ilsicomoro.com

 


 

 

12 - 16 Maggio 2007 - ROMA

 

LO SPIRITO DEL LUOGO

Esperienze Artistiche ed Espressioni Culturali

 

Rassegna di Fotografie sui Cerchi nel Grano, opere grafiche e pittoriche, libri d'artista

 

Casa del Parco - Via Pineta Sacchetti, 78 ROMA

 


 

 

12 Maggio 2007 - Comune di Tarquinia (ROMA)

 

9° Convegno di Ufologia Città di Tarquinia

UFO: IL FATTORE CONTATTO

Alieni, Intelligence ed Esopolitica

 

Per informazioni

Centro Ufologico Nazionale

 Comune di Tarquinia, Assessorato alla Cultura

 Con il patrocinio di:

 Università Agraria di Tarquinia, Provincia di Viterbo, Regione Lazio

 

In collaborazione con C.I.F.A.S.

"Council of International Federation for Advanced Studies"

 

 

Info: C.U.N. Tarquinia 0766/856218 – 347/6175913

cunlazio@tin.it

 http://web.tiscali.it/cuntarquinia

www.cunlazio.net

 


 

 

19 Aprile 2007 - Idice di San Lazzaro di Savena (BO)

 

LA RICERCA DEL SANTO GRAAL:

Le misteriose vie dei Templari a Bologna

 

Informazioni Tel. 051 6259784

www.arcangelomichele.it

www.hermatena.it

www.bolognamagica.com

 


 

 

4 Novembre 2006 - Venezia (San Tomà)

 

MISTERI E CIVILTà COSMICHE

 

Per informazioni:

misteria@misteria.org

associazionelacorona@libero.it

www.lacorona.org

 


 

 

30 Settembre 2006 - Milano

 

CROP CIRCLES E UFO

Scienza ed Evidenza dei Testimoni

 

Per informazioni

348/7224236 www.sviluppocultura.net

info@sviluppocultura.net

 


 

 

15-16-17 Settembre 2006 - Borgo San Giacomo (Brescia)

 

ERMETYA - FESTIVAL DEL MISTERO

 

LEGGI IL PROGRAMMA DELL'EVENTO

 

Info Pubblico: 030-9941998 www.forterrea.net

Accredito Stampa: martina.fragale@hotmail.it 320.4015924

 


 

 

14 Maggio 2006 - Verona

 

UFO E CRIPTOZOOLOGIA

 

Per informazioni

Giacomo Mirto - Coord. Veneto  C.R.O.P. - Verona

Tel. 3498871753 giomir@alice.it

 


 

 

14 Maggio 2006 - Milano

 

ANNO 2012

Verso una nuova realtà tra Scienza e Misticismo

Organizzata da:

Per informazioni

Tel. 339.6430300 (Milena) info@messaggiouniversale.org

www.messaggiouniversale.org

 


 

C.U.N. Centro Ufologico Nazionale

Con il Patrocinio del Comune di Tarquinia, Provincia di Viterbo, Regione Lazio

Università Agraria di Tarquinia

 organizza:

 

13 maggio 2006

8° Convegno Nazionale di Ufologia città di Tarquinia

 

UFO: Spazio, Alieni e Crop Circles

 

Sala Consiliare del Comune

Piazza Matteotti n° 7 – Tarquinia (VT)

 

Saranno proiettati filmati e fotografie sugli avvistamenti di Ufo e

Ricerche sui Cerchi nel Grano (Crop Circles)

 

 

Come si arriva a Tarquinia:

 http://www.tarquinia.net/citta/turismo/come_arrivare_a_tarquinia.asp

Info: C.U.N. Tarquinia  0766/856218 - 347/6175913 -  www.cunlazio.net

 


 

 

6 Maggio 2006 - Milano

 

IV Simposio Nazionale sui Cerchi nel Grano

Organizzata da:

X-Cosmos, Hera, Nexus e Associazione Sviluppo Cultura

 

(L'Associazione LA CORONA comunica che in occasione di questo Evento presenterà

una relazione ed il filmato sul "contatto" avuto a Luxor in Egitto nel maggio 2005)

 

Per informazioni

Tel. 348/7224235

 


 

15 Marzo - 15 Aprile 2006 - Ancona (Via Maggini 84)

 

Mostra Fotografica "Crop Circles"


Saranno esposte quaranta gigantografie inedite corredate da pannelli esplicativi
(In apertura della mostra inaugurazione e presentazione del libro "Persi Nella Memoria")

 


 

 

11 Marzo 2006 - Milano

 

I Grandi Interrogativi sull'Anno 2012

 

Organizzato da: "Il Colle - Amici Universali"

www.ilcolleamiciuniversali.org

In collaborazione con le redazioni delle riviste:

HERA, NEXUS e con www.sviluppocultura.net

 

Per informazioni:

Tel. 3478931875 / 0371-200527 - Fax 0371-898801

ilcolle@ilcolleamiciuniversali.org

 


 

 

11 Febbraio 2006 - Bari

 

I Cerchi nel Grano: tra Scienza e Mistero

Nei campi di grano di tutto il mondo continuano ad apparire

giganteschi pittogrammi ... messaggi per l'Umanità?

 

Associazione Culturale "ILPUNTOINFINITO"

www.ilpuntoinfinito.it

 

Per informazioni: info@ilpuntoinfinito.it   Tel. 3474855922

 

Ingresso Libero

 


 

  

 

16-17 Dicembre 2005 - Montegranaro (AP)

 

Dai Cerchi nel Grano agli Ufo

Appassionati, curiosi, ma anche scettici, hanno preso parte al convegno di due giorni promosso dal Comune di Montegranaro e dedicato ai Crop Circles.

Visto lo scalpore che quest'anno e anche nel 2003 i cerchi nel grano hanno suscitato nel comune calzaturiero e nei dintorni, il sindaco Gianni Basso ha voluto organizzare un convegno internazionale al quale hanno partecipato vari ricercatori come il tedesco Michael Hesemann, Cristina Aldea (studiosa del fenomeno dei Crop Circles e Ufo in Romania) e il Centro Ufologico Nazionale (CUN), rappresentato dal suo presidente Roberto Pinotti e da alcuni collaboratori delle Marche.

 

 

Il primo giorno dei lavori si è aperto con l'introduzione e il saluto alle autorità del sindaco Basso che, da appassionato di questi fenomeni, ha mostrato al pubblico una panoramica su quelli che sono stati i crop circles apparsi quest'anno e nel 2003 a Montegranaro e nelle Marche grazie ad una carrellata di diapositive con le immagini più suggestive dei cerchi nel grano, scattate da lui personalmente.

 

 

La parola è poi passata a Roberto Pinotti presidente del CUN che ha mostrato un aspetto generale del fenomeno ufo e crop circle; dopodichè attraverso delle diapositive ha ripercorso la storia dell'ufologia dal 1947, con il primo avvistamento ufficiale di ufo da parte del pilota Kenneth Arnold, fino ai nostri giorni sottolineando l'importanza delle immagini video che sono molto difficili da falsificare e mostrando anche alcune immagini di ufo in volo fotografati con la stessa forma e dimensione in varie parti del mondo e in anni differenti.

Dopo Pinotti ecco che ha inizio la relazione molto attesa di Michael Hesemann, noto ricercatore internazionale e studioso di crop circles, che ha subito voluto instaurare un rapporto diretto con il pubblico sin dalla sua prima battuta. E la sua prima battuta è stata dedicata proprio a Montegranaro dove, ha detto, ha trovato un'ottima accoglienza. Hesemann ha coinvolto molto il pubblico grazie ad una serie di video che "immortalavano" sfere di luce, dimostrando come i globi luminosi che sono apparsi dopo il manifestarsi dei cerchi ritrovati a Montegranaro e in svariate zone del mondo, siano strettamente correlati a presenze intelligenti, che, infatti, sarebbero secondo alcuni studiosi e appassionati i creatori di questi pittogrammi.

 

 

Questi globi sono apparsi in tutto il mondo specialmente nel sud dell'Inghilterra, dove avvengono la maggior parte dei ritrovamenti di questi disegni nei campi; nella serie di filmati è stato visionato poi l'unico video esistente che vede due sfere luminose creare un crop circle ad Oliver Castle e che, ha spiegato Hesemann, analizzato dagli esperti è risultato non contraffatto. Poi ha mostrato con delle diapositive le immagini dei cerchi più belli e suggestivi apparsi quest'anno in Inghilterra accreditando ad ognuno di essi un certo significato che va dallo scarabeo egizio della formazione apparsa nel Wiltshire il 21 giugno di quest'anno, fino al calendario Maja, con il più importante crop circle di quest'anno che è stato quello apparso il 9 agosto vicino Ashbury. I segni che vengono ritrovati impressi sui vari terreni, sembrano nascondere un codice con il quale, ha dichiarato Hesemann, forme senza dubbio dotate di intelligenza sembrerebbero voler comunicare con noi. Sono stati ritrovati diversi pittogrammi molto complessi in zone di rilevanza mistica che sembrano rifarsi a forme culturali molto antiche come quella Egizia o quella Maja. Attraverso il codice "ascii", svela lo stesso Hesemann, si sarebbe riusciti a codificare i messaggi di questi disegni.

Sicuramente la sua relazione non ha deluso le aspettative ed è stata seguita da circa 200 persone all'interno del cineteatro.

è stata poi la volta di Cristina Aldea che dopo aver tradotto la relazione del ricercatore tedesco, ha mostrato al pubblico la sua relazione riguardante l'unico caso di crop circle in Romania, dopo un atterraggio Ufo che ha coinvolto in prima persona un cittadino della zona che ne è rimasto molto scosso e ha rischiato persino la vita imbattendosi nell'ufo.

Così si è conclusa la prima giornata dei lavori con il ringraziamente del sindaco Basso per la numerosa partecipazione di pubblico e per l'attenzione dimostrata.

La seconda giornata ha visto protagoniste alcune scuole di Montegranaro che sono state presenti al convegno. Per la presenza delle scuole, si è ripetuta la presentazione del sindaco in merito ai crop circles delle Marche e poi l'excursus storico sull'argomento Ufo di Roberto Pinotti; è stata poi la volta di Massimo Angelucci, cordinatore per l'Emilia Romagna del Cun, che ha mostrato tutto il suo interesse a per l'ufologia e ha spiegato ai ragazzi delle scuole come è avvenuto il suo accostamento al mondo dell'ufologia e del mistero.

Ha preso poi la parola Gerlando Scozzari, collaboratore delle Marche del Centro Ufologico Nazionale e veterano della materia, che ha esposto al pubblico una spiegazione scientifica della formazione dei crop circles, sopratutto relativa a come si possono piegare le spighe per mezzo di microonde, che vengono irradiate al suolo, emesse probabilmente da Ufo o dai globi di luce.

Al termine del convegno Il sindaco ha nuovamente ringraziato per la numerosa partecipazione e per l'interesse mostrato verso questa materia che è sempre in continua evoluzione.

Il primo cittadino ha poi ricordato che nell'estate del 2006, probabilmente a giugno, ci saranno nuovi appuntamenti che vedranno la partecipazione di altri esperti del fenomeno.

Arrivederci dunque al prossimo appuntamento con i Cerchi nel Grano.

 


 

 

22 Maggio 2005 - Cerro Maggiore (MI)

 

Il Mistero dei Cerchi nel Grano

 

  • Mostra Fotografica

  • Filmati

  • Documentari

  • Conferenze

Per informazioni rivolgersi a:

Tiziano Mattuzzi

Associazione Culturale "Insieme per Cerro e Cantalupo"

alexlue@libero.it

Info 338.4554478

 


 

 

3° Conferenza Nazionale dell'Osservatorio Nazionale Nuove Energie

23 e 24 Aprile 2005 - Grottammare (AP)

 

Scenari di un futuro possibile

Le idee, i progetti e le soluzioni, per porre fine alla scarsità  dell'energia.

 

Temi della conferenza:

  • Energy Lab Italia

  • Fusione nucleare a basse temperature

  • Bio-combustibili

  • Fuel-cell

  • Energia e medicina

  • Tecnologia solare ad alta efficienza

  • Termo eolico

  • ........

Per informazioni rivolgersi a:

Andrea Rosetti

Coordinatore attività Osservatorio Nazionale Nuove Energie

www.onne.it

Tel/Fax 02-9019826

Mobile 348-7818495

 


 

 

16 Aprile 2005 - Milano

 

Simposio Nazionale Cerchi nel Grano

( www.sviluppocultura.net )

 

Argomenti del simposio:

  • La storia sconosciuta dei Cerchi italiani

  • Linguaggio Universale dei cerchi nel grano

  • Il fenomeno nel mondo e le testimonianze

  • Formazioni italiane e inglesi

  • Linguaggio dei Mandala: origine universale

  • Agroglifi artefatti e non: modificazioni biochimiche indotte

  • Gli Archetipi raccontano

  • La quadratura del cerchio

  • Altri cerchi

  • Dai cerchi nel grano alle missioni dello Shuttle, il mistero delle Sfere di Luce

 


 

 

9-10 Ottobre 2004 - Abano Terme (PD)

 

Terra Incognita

Luci e Ombre dal nostro pianeta e dintorni

( www.nexusitalia.com )

 


 

GLI "OOPART" PIU' FAMOSI

 

 

"CROP" AGUGLIANO "CROP" ANCONA "CROP" CASTIGNANO "CROP" DESIO "CROP" FARIGLIANO "CROP" FORLI' "CROP" GORIZIA CROP ITALIA 2005 CROP ITALIA 2006 "CROP" OFFIDA "CROP" PISA "CROP" VOGHERA SEGNALAZIONI CERCHI E ARTE CONGRESSI RIVISTE - LIBRI - DVD

 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22 GIUGNO 2012

 

Home MAPPA SITO MI PRESENTO MISTERI I "CERCHI" LINK NEWS - CONGRESSI SETI@HOME DISCLAIMER MAILING LIST ARTICOLI DAL WEB